Citigroup utile trimestrale vola a 4,8 miliardi

Citigroup utile trimestrale vola a 4,8 miliardi

Citigroup ha archiviato il secondo trimestre dell’anno con una forte crescita degli utili a seguito del calo delle spese legali e della riduzione degli accantonamenti che avevano influenzato i risultati dell’analogo periodo dello scorso anno.

Ricordiamo infatti che nello scorso esercizio 3,8 miliardi di dollari erano stati destinati agli accantonamenti a seguito del patteggiamento siglato dalla banca con il dipartimento di Giustizia americano, per archiviare le indagini riguardanti alcune presunte violazioni nella concessione dei mutui ipotecari risalenti il periodo antecedente la crisi finanziaria.

Citigroup utili

Per quanto riguarda i numeri dell’ultimo trimestre, la terza banca Usa per asset ha registrato un utile volare a quota 4,85 miliardi di dollari a fronte dei  181 milioni di dollari dell’analogo periodo dello scorso anno. L’utile per azione passa da 3 centesimi a 1,51 dollari.

Al netto delle voci straordinarie, l‘utile per azione è risultato pari a 1,45 dollari superando le stime degli analisti ferme a 1,24 dollari.

Citigroup ricavi

I ricavi della banca di NewYork sono risultati stabili a quota 19,47 miliardi di dollari rispetto ai 19,425 miliardi di dollari dell’analogo periodo dello scorso anno. Superate anche in questo caso le attese del mercato ferme a 19,11 miliardi di dollari.

Citigroup è riuscita a beneficare nel periodo dal taglio dei costi, dal rialzo del segmento del consumer banking in Nord America e dalla graduale diminuzione delle attività in sofferenza.

Con riferimento alle singole divisioni, i ricavi da trading (per avere maggiori informazioni sul trading online CFD CLICCA QUI) della banca Usa sono diminuiti dell’1 per cento a quota 3,72 miliardi di dollari, mentre Citi Holdings ha prodotto utili pari a 163 milioni di dollari rispetto al “rosso”  di 3,49 miliardi di dollari dello scorso anno. Citicorp, specializzata nel consumer banking e nel corporate, ha chiuso il periodo con un utile netto in crescita del 27 per cento a quota 4,68 miliardi di dollari.

Soddisfazione per i risultati trimestrali sono stati espressi da parte del management della banca.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.