JP Morgan utile e ricavi trimestrali in crescita

jp-morgan-trimestrale

JP Morgan Chase & Co ha archiviato il quarto trimestre del 2018 con utili e ricavi in crescita ma al di sotto delle stime degli analisti. In aumento i costi oltre la soglia dei 15 miliardi di dollari.

JP Morgan trimestrale

JP Morgan ha chiuso il quarto trimestre del 2018 con un utile netto in rialzo del 67 per cento a quota 7,07 miliardi di dollari rispetto all’analogo periodo dello scorso esercizio.

L’utile per azione è però diminuito a 1,98 dollari, un dato più basso dei 2,2 dollari attesi dal mercato. In miglioramento del 4 per cento i ricavi a 26,8 miliardi di dollari, pressoché in linea con quanto previsto dagli analisti.

Il margine di interesse della banca americana nel periodo in esame è aumentato del 9 per cento a quota 14,5 miliardi di dollari. Da segnalare l’inaspettato ribasso, del 5,7 per cento, per i ricavi da trading a quota 3,17 miliardi di dollari.

JP Morgan trimestrale: costi e Roe in aumento

Le spese di JP Morgan sono aumentate nel quarto trimestre del 2018 del 6 per cento a quota 15,7 miliardi di dollari a fronte dei 14,9 miliardi dello stesso periodo del precedente esercizio. Da sottolineare che i risultati registrati hanno scontato l’impatto della riforma fiscale americana per un ammontare di 2,4 miliardi di dollari.

Per quanto riguarda gli indici di solidità patrimoniale, il coefficiente Cet1 è stato registrato al 12 per cento. Con riferimento ai dati totali sul 2018, l’utile netto ha raggiunto quota 32,5 miliardi di dollari, ovvero 9 dollari per azione, ed il Return on equity (Roe) è salito di un punto al 13 per cento.

L’amministratore delegato della banca, Jamie Dimon, a margine della presentazione dei conti trimestrali, ha evidenziato che il 2018 è stato un altro anno molto soddisfacente, con ricavi e utili record.

A Wall Street nella seduta odierna il titolo JP Morgan è in rialzo dello 0,62 per cento a 101,57 dollari.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.