Pil 2019-2021, Bankitalia taglia le stime

Bankitalia taglia le stime del Pil del nostro paese: +0,3% nel 2019, +0,7% nel 2020. L’istituto di Via Nazionale si riserva una nuova correzione per il 2021, in cui si prevede un prodotto interno lordo allo 0,9%. Tra i principali motivi dell’abbassamento, la debolezza della domanda estera riscontrata nel corso degli ultimi mesi e le condizioni di incertezza manifestate dalle imprese.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.