Realtà Aumentata: Trasformare la Customer Experience Oltre i Limiti della Realtà

da Ceo Finance
Realtà aumentata

Negli anni successivi alla pandemia, la Realtà Aumentata (AR) e la Realtà Virtuale (VR) hanno registrato un’accelerazione senza precedenti, diventando punti focali nelle aspettative degli utenti durante le interazioni con i brand in tutti i settori industriali. Questo fenomeno le ha posizionate al centro dell’esperienza del cliente, trasformandole in elementi chiave per la conversione e la memorabilità.

Le aziende devono ora adottare un approccio che garantisca un’esperienza coerente su tutti i touchpoint, e per farlo possono fare affidamento su framework come Unity, che consente lo sviluppo di esperienze AR/VR ottimizzate per i tempi di rilascio e facilmente integrate nell’ecosistema aziendale.

L’Ascesa della Realtà Aumentata, Virtuale e Mista

Il mercato della tecnologia AR/VR e della mixed reality sta crescendo in modo significativo, con un volume di affari proiettato a raggiungere i 462 miliardi di dollari entro il 2030. Il proliferare delle esperienze di realtà aumentata e il loro utilizzo da parte degli utenti stanno seguendo una curva di crescita simile a quella degli smartphone. Nel 2021, quasi 59 milioni di utenti attivi hanno usufruito mensilmente di esperienze in VR o AR, con un tasso di penetrazione che continua ad aumentare.

Snapchat, ad esempio, ha reso popolare l’uso dei filtri in AR, dimostrando come la realtà aumentata stia influenzando profondamente il coinvolgimento degli utenti in tutti i settori. Le aziende cercano questo coinvolgimento per rafforzare le relazioni con i clienti e aprire nuove opportunità di business e fonti di revenue.

Realtà Aumentata e Virtuale: Applicazioni in Diversi Settori

La realtà aumentata offre molteplici vantaggi, tra cui la possibilità di interagire con i prodotti senza intermediari, di provarli nel proprio ambiente e di aumentare la percezione di possederli. Queste potenzialità trasversali sono evidenziate da casi emblematici in industrie quali intrattenimento, retail e finanza.

Intrattenimento: Snapchat ha collaborato con Live Nation per migliorare l’esperienza dei fan durante i festival musicali, offrendo mappe 3D della location, filtri AR personalizzati e esperienze uniche con i vari artisti.
Retail: Aziende come Deckers utilizzano la tecnologia AR per consentire agli utenti di provare i prodotti direttamente dal proprio smartphone, migliorando le vendite e l’awareness del brand.
Finanza: Ally ha creato un gioco in AR basato sul Monopoli per educare gli utenti sulle finanze personali, aumentando la brand awareness e l’acquisizione di clienti.
Il Futuro della Realtà Aumentata

Il mercato della realtà aumentata continua a crescere con l’avanzamento tecnologico, supportato dalla crescente diffusione di smartphone e tablet capaci di gestire queste esperienze. Unity si conferma come una scelta vincente grazie alla sua natura multipiattaforma e alla capacità di integrarsi facilmente negli ecosistemi aziendali esistenti.

L’interattività e l’immersività offerte dalla realtà aumentata sono diventate indispensabili per creare esperienze memorabili per i clienti. I marchi che riescono a evolversi in questo senso si posizioneranno in cima alle preferenze degli utenti, con un impatto significativo su acquisizione e fidelizzazione dei clienti.

In conclusione, rispondere alle aspettative dei clienti per esperienze interattive e immersive non può più essere procrastinato. La realtà aumentata offre un potenziale enorme per i brand che vogliono distinguersi e creare legami duraturi con la propria clientela.

Software di contabilità e fatturazione elettronica a partire da €9,90 /mese. Richiedi una demo gratuita senza impegno.
Vendita e acquisizione aziende, ricerca soci finanziatori. Richiedi una valutazione della tua azieda. Vuoi acquisire un'attività avviata? Ecco alcune proposte.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento